Nervi sani? Keltican® forte!

Keltican® forte favorisce il processo di rigenerazione dei nervi periferici da parte dell'organismo*.

  • Con tre nutrienti funzionali
  • Ben tollerato
  • Solo 1 capsula al giorno

NERVI INTEGRI

Rigenerazione dei nervi

Importante per il buon funzionamento dei nervi

Il funzionamento efficiente di tutti i nervi è necessario per la corretta trasmissione del flusso costante di segnali nervosi. Ma cosa succede quando le fibre nervose sono danneggiate nei lunghi percorsi o nelle loro varie connessioni, le sinapsi? I nervi comunicano tramite impulsi elettrici. Proprio come fili elettrici i nervi richiedono un corretto isolamento, la cosiddetta guaina mielinica. Essa garantisce una buona velocità di conduzione nervosa e una corretta trasmissione delle informazioni. L'organismo dispone di efficaci meccanismi di riparazione per garantire il buon funzionamento del sistema nervoso.

 

Keltican forte<sup>®</sup> – Intakter Nerv

COSA METTE A DURA PROVA I NOSTRI NERVI

Tensione nervosa

Cosa indebolisce il nostro sistema nervoso

I nervi sono instancabilmente attivi e sono costantemente sotto pressione. Nella vita di tutti i giorni devono sopportare molte cose. Ad esempio, le articolazioni spesso premono sulle radici nervose o i muscoli sulle loro estremità. I disturbi metabolici o alcuni prodotti del metabolismo possono attaccare la loro struttura. Anche le infiammazioni croniche o le infezioni batteriche e virali possono colpire il sistema nervoso. È necessario prestare attenzione anche ad alcuni farmaci, soprattutto quelli antitumorali. Tuttavia, ognuno di noi può fare qualcosa per la salute dei propri nervi, ad esempio bere alcolici con moderazione e fare esercizio fisico per evitare tensioni e posture scorrette.

 

Keltican<sup>®</sup> forte – Nerven strapazierung

LA RIGENERAZIONE DEI NERVI AVVIENE QUASI OVUNQUE

Zone di rigenerazione

Dove avvengono i processi di rigenerazione?

I disturbi della rete nervosa o dei tessuti circostanti possono verificarsi quasi ovunque. Le aree più comunemente interessate sono la schiena, il collo, i piedi, l'inguine e l'anca. Tuttavia, non sempre il problema è localizzato nell’area in cui si manifestano i sintomi. Ad esempio, un'alterazione delle radici nervose della colonna vertebrale può causare sintomi alle estremità. La buona notizia è che, mentre il sistema nervoso centrale ha una bassa capacità rigenerativa, i filamenti nervosi ampiamente ramificati del sistema nervoso periferico possono essere rigenerati in modo efficace. Anche se in alcuni casi può richiedere un po' di pazienza, a seconda della necessità di rigenerazione.

 

CONDUZIONE NERVOSA ISOLATA PER UNA TRASMISSIONE ININTERROTTA DEL SEGNALE

Prendersi cura dei nervi

Come vengono mantenute in buone condizioni le vie nervose

Se lo strato isolante di un nervo (guaina mielinica) o la fibra stessa sono danneggiati, l'organismo può accelerare il metabolismo delle cellule colpite e rigenerare quasi ogni danno, a condizione che la via di trasmissione non sia stata recisa. Il programma di riparazione viene attivato nel nucleo della cellula nervosa. In primo luogo, vengono prodotte istruzioni per la costruzione in serie. In un secondo momento, nelle fabbriche cellulari vengono prodotti nuovi enzimi, che potenziano alcune funzioni metaboliche, nonché nuovo materiale per l'involucro esterno delle cellule o per lo strato isolante ricco di grassi delle fibre nervose. In quanto tempo avviene la riparazione? Il tempo necessario dipende dall'estensione e le riparazioni più grandi possono essere osservate anche al microscopio. Le fibre nervose crescono fino a 8,5 mm al giorno, almeno in condizioni ideali.

 

Keltican<sup>®</sup> forte – Nerven Wartung

SINTESI PROTEICA NEL CONTESTO DELLA RIGENERAZIONE NERVOSA

Nutrizione dei nervi

Molto dipende dall'alimentazione

La rigenerazione dei nervi è un processo estremamente intensivo dal punto di vista metabolico che richiede la formazione di grandi quantità di vari componenti cellulari (elementi costitutivi delle cellule), come i lipidi e le proteine. Come in ogni cantiere, anche le cellule nervose in fase di rigenerazione funzionano al meglio quando sono disponibili materiali di partenza sufficienti e strumenti adatti. Tuttavia, non tutto ciò che serve per la formazione e la riparazione delle cellule nervose può essere prodotto dall'organismo stesso. In questo caso, dipendiamo dall'alimentazione. Ma anche una dieta sana non sempre può coprire un aumento del fabbisogno. Gli integratori alimentari possono evitare il cosiddetto effetto "collo di bottiglia" e ottimizzare l'apporto di nutrienti essenziali. La loro assunzione favorisce quindi i processi di rigenerazione dell'organismo.

 

Keltican<sup>®</sup> forte – Nervennahrung

ELEMENTI COSTITUTIVI CHE FAVORISCONO LA RIGENERAZIONE DEI NERVI

Componenti essenziali dei nervi

Cosa favorisce il processo di rigenerazione

La rigenerazione dei nervi è un processo complesso con molti punti di regolazione. Ma da dove si può cominciare per garantire che tutto proceda senza intoppi? Un punto di partenza è la produzione di proteine tramite il cosiddetto RNA messaggero, che si forma nel nucleo della cellula e contiene istruzioni codificate in un linguaggio di sole 4 lettere. Una di queste lettere è l'uridina monofosfato (UMP). La sua assunzione contribuisce a rifornire di materiali sufficienti tutte le fabbriche cellulari. La formazione di nuovi componenti cellulari richiede anche alcuni strumenti, gli enzimi, e le loro sostanze ausiliarie (cofattori), come la vitamina B12 e l'acido folico. La loro somministrazione favorisce la produzione efficiente dei vari elementi costitutivi delle cellule.

 

* La vitamina B12 contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso. L'acido folico interviene nel processo di divisione delle cellule.

 

Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.